« Indietro

Dal 20 maggio il Nord si trasferisce a Milano con iI festival I Boreali



I Boreali è il più grande festival italiano dedicato alla cultura del Nord Europa.

A Milano dal 20 maggio al 5 giugno.



I BOREALI è un festival ideato e organizzato da Iperborea, interamente dedicato al Nord, che propone 15 giorni di incontri con scrittori, registi, intellettuali nordici e italiani, concerti ed eventi dedicati alla musica, una rassegna di cinema, workshop per bambini, corsi di lingua, performance, seminari e teatro.

In collaborazione con Be Nordic, 62 ospiti, 12 sedi, 45 incontri e 44 partner, tra cui l’inaugurazione al PAC Padiglione d'Arte Contemporanea mercoledì 20 maggio in compagnia di Jón Kalman Stefánsson e Björn Larsson, il week-end del 23-24 maggio al Teatro Franco Parenti per una due giorni non solo di letteratura (con Monica Kristensen, Anna Grue, Pasi Ilmari Jääskeläinen) ma anche di cinema, musica e teatro.

Il programma completo su Iboreali.com




Per informazioni:

iboreali.com

Facebook: I Boreali - Nordic festival

Twitter: @iperborealibri #iboreali

festival@iperborea.com

Tel. 02.87398098



L'evento letterario che ci interessa più da vicino è l'incontro con lo scrittore finlandese Pasi Ilmari Jääskeläinen, autore del romanzo La Società Letteraria Sella di Lepre (Salani, 2015) di cui abbiamo parlato su queste pagine in un post del 10 febbraio scorso.



Luca Scarlini incontrerà Pasi Ilmari Jääskeläinen sabato 23 maggio e insieme esploreranno il significato del narrare, il potere delle storie e il senso del meraviglioso ballo in maschera in cui ogni lettore si immerge ogni volta che sfoglia le pagine di un libro.



Grammatica della fantasia. Fantastico dalla Finlandia

Luca scarlini incontra Pasi Ilmari Jääskeläinen

Luogo: Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo 14

Data: Sabato 23 Maggio

Orario: 15:30



Pasi Ilmari Jääskeläinen è nato nel 1966. E' uno scrittore ben noto in Finlandia per i suoi racconti e romanzi fantasy e di fantascienza. Ha vinto due volte il Kuvastaja Fantasy premio assegnato dalla Tolkien Society finlandese e quattro volte il premio per Atorox Fantasy.

Insegna letteratura finlandese al liceo. Non ha mai smesso di amare i vecchi film classici e la letteratura fantastica.

I suoi autori preferiti sono Michail Bulgakof, Peter Hoeg e Stephen King.

Il suo romanzo La società letteraria Sella di Lepre (Salani, 2015) indaga sul potere della narrazione, con uno stile che fonde ironia, mistero e fantastico.



La Società Letteraria di Sella di Lepre

Titolo originale: Lumikko ja Yhdeksan Muuta

Traduzione di Marcello Ganassini

Salani — Pag. 330 — 15,90€