« Indietro

Arte e libri per conoscere la Taiga artica | Roma, 27.2



Dopo la serata al Centro Habitat Mediterraneo di Ostia, di cui abbiamo dato notizia su questo sito, la serata evento sulla natura finlandese tra arte e documentario approda venerdì 27 febbraio dalle ore 18 alla libreria L’Argonauta di Roma con opere di Fabrizio Carbone, Patrizia Chiozza, Federico Gemma, Giuseppe Tavolaro, Silvio Tavolaro e Alessandro Troisi.




Nell’ambito di “Conoscileuropa”, la Libreria L’Argonauta, via Reggio Emilia 89 ospita, con il patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia, venerdì 27 febbraio dalle ore 18 “Finlandia. Viaggio nella taiga artica”. Sei testimonianze di un fenomeno che sta prendendo piede sempre di più: il viaggio verso il cosiddetto Grande Nord. Una specie di ritorno dei naturalisti italiani, fotografi, documentaristi e pittori, un Grand Tour alla rovescia verso le terre nordiche e soprattutto la Finlandia.
Non esiste altro Paese nell’Europa comunitaria in cui la presenza della natura sia così preponderante, con una superficie poco più grande dell’Italia ma con oltre 187 mila laghi e il 70 per cento del territorio ricoperto di foreste. La Finlandia oggi apre le porte alla sua natura selvaggia: gli orsi bruni, i lupi, i ghiottoni ma anche gli animali mito dei naturalisti italiani: il gallo cedrone, i cigni selvatici, la ghiandaia siberiana per finire con lo spettacolo delle aurore boreali.



Da 30 anni Fabrizio Carbone, giornalista oggi in pensione, documentarista, pittore, viaggia nel nord della Finlandia raccontando con i suoi acquerelli, i documentari e con il suo ultimo libro Selvaggia Susi (edizioni Pandion Darwin), questo mondo particolare e quasi sconosciuto. Lo segue la moglie Patrizia Chiozza, che fotografa come fosse un diario di viaggio gli incontri più emozionanti sia con gli animali che con i paesaggi. Da 11 anni Patrizia e Fabrizio hanno una casa nella foresta artica. La casa rossa dei Due Cieli diventata famosa tra i naturalisti italiani che hanno letto I diari di Tolva e che sono andati a incontrarli.


Tra questi, due artisti del gruppo “Ars et Natura”: Federico Gemma, ormai noto in tutta Europa per i suoi acquerelli vincitori di numerosi premi internazionali, e Alessandro Troisi, famoso per la sua passione per i falchi pescatori, e che lo ha portato a partecipare a ricerche scientifiche di prestigio.
Tra i fotografi che sono andati a cercare le atmosfere, gli animali e i paesaggi, della taiga artica (la foresta) ci sono Giuseppe Tavolaro e Silvio Tavolaro, padre e figlio, fotografi naturalisti per passione (il primo è un magistrato in pensione, il secondo un avvocato), vincitori anche loro di premi e attestazioni importanti.


A far da cornice all’evento verranno esposti acquerelli, proiettate fotografie e il documentario Si svela l‘incanto dell’artico, insieme ad alcune copie dei libri di Hannu Hautala, il fotografo finlandese più famoso al mondo.



Il progetto “Conoscileuropa” ha il patrocinio dell'Ambasciata di Finlandia, della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e rientra nel bando della Regione Lazio “Io Leggo”.

Per informazioni Libreria L’Argonauta tel. 06 8543443

ALBEGGI EDIZIONI tel. 340.7461295 albeggi@libero.it www.albeggiedizioni.com

Ufficio stampa: Francesca De Mitri Pugno tel. 338.6768720 albeggi.uffstampa@libero.it