Ville Matvejeff Archive

Chamber Music di Aulis Sallinen – cd Ondine ODE 1256-2D

È il grande vecchio della musica finlandese, insieme a Einojuhani Rautavaara. Considerato da molti il naturale erede di Sibelius, Aulis Sallinen ha composto otto sinfonie, alcune possenti pagine per voci e orchestra, come Dies Irae, Rauta-aika-sarja, Elämän ja Kuoleman Lauluja, Barabbas dialogeja, sei opere che gli hanno dato celebrità anche fuori dai…

30 anni di Ondine

La casa discografica Ondine ha compiuto trent’anni, e ha chiuso il 2015 con 24 nuove uscite che dimostrano la grande vitalità dell’azienda e il rilievo internazionale che essa ha acquistato durante questo tempo. Nata nel 1985 come complemento discografico del Festival di musica da camera di Kuhmo, la Ondine ha iniziato la sua avventura grazie…

Il viaggio in Finlandia di Tanguy

Nell’anno di Sibelius si segnala la lodevole iniziativa di Ville Matvejeff (nella foto), direttore musicale della Jyväskylä Sinfonia, che ha deciso di omaggiare il grande compositore finlandese nel modo più appropriato (e quello che forse Sibelius avrebbe apprezzato di più), commissionando un nuovo lavoro per orchestra. La scelta è caduta Éric Tanguy, compositore francese nato…

80 candeline per Aulis Sallinen

Nel 2015 si festeggia Sibelius, ma anche l’ottantesimo compleanno di Aulis Sallinen, considerato da molti il suo naturale erede. Nato nel 1935 a Salmi, sul lago Ladoga, allievo di Aarre Merikanto e Joonas Kokkonen all’Accademia Sibelius, si è affacciato sulla scena musicale con una scrittura avanguardistica, sperimentale, seriale. Ma poi la sua musica si è…