Monthly Archive:: luglio 2018

Estate a Helsinki all’insegna dell’architettura e del design

Anche nei mesi estivi la città di Helsinki offre al pubblico locale e internazionale un ricco programma di eventi, mostre e festival non solo nell’ambito dell’architettura e del design ma anche dell’arte, della musica, del cinema e della cultura in generale.…

A song system di Sanna Kannisto | Modena, fino al 4.8

L’artista finlandese Sanna Kannisto si interessa all’esplorazione e alla rappresentazione della natura attraverso la fotografia, il video e le installazioni. Dopo la mosta del 2017 (ne avevamo parlato qui) torna a esporre alla galleria Metronom di Modena, fino al 4 agosto, con lavori inediti dalle serie Local Vernacular, Act of Flying Days of Departure.

Biennale di Venezia: intervista al Direttore del Museum of Finnish Architecture

Another Generosity è il titolo della mostra ospitata fino al 25 novembre 2018 nel Padiglione dei Paesi Nordici in occasione della 16. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia (26.05.-25.11.2018). Per i lettori di Cultfinlandia.it ho intervistato Reetta Heiskanen, Interim Director, Head of Exhibitions, services and concepts, Museum of Finnish Architecture, Helsinki. A.C.:

Gli Alchimisti volume II: Le nozze celesti


La casa editrice VociFuoriScena ha appena pubblicato il volume Gli alchimisti, II. Le nozze celesti: a poco più di un anno dall’uscita del primo volume Gli alchimisti. Un amore terreno si chiude il dittico che lo scrittore Antti Tuuri ha dedicato alla figura di August Nordenskiöld. La traduzione italiana, come per il primo…

A Oulu e a Rauma in mostra i disegni dell’artista italiano Enrico Mazzone | fino al 30.7

Ricordate l’artista torinese Enrico Mazzone? Ne abbiamo parlato nel nostro blog raccontando la sua storia. Trasferitosi per amore a Rauma, dove vive tutt’ora, lavora da tre anni a un monumentale disegno su carta le cui dimensioni arrivano a 95 metri di lunghezza, di cui 30 completati. Su questo nastro scorre come in un fregio continuo…

6 luglio in Finlandia, Giorno della Poesia

“Well – Eino Leino – perhaps he was the only Finnish author who can really be called a genius, if by genius one means the constantly overflowing richness of his spirit, the unceasing flight of his thoughts, his many-sidedness and his effortless capacity for work, or thirst for work.”
Bertel Gripenberg