« Indietro

SUOMI 100: MOSTRA DI MARKKU PIRI A MURANO | FINO AL 7 GENNAIO 2018

Dopo le prima due tappe, al Palazzo Medici Riccardi a Firenze e al Museo Carlo Bilotti a Roma, la mostra itinerante MARKKU PIRI – VETRO & DIPINTI, organizzata per celebrare in Italia il Centenario dell’Indipendenza della Finlandia (Suomi 100), termina il suo tour espositivo al Museo del Vetro di Murano dove viene ospitata, dal 7 ottobre al 7 gennaio 2018, negli eleganti spazi della Sala Brandolini.

L’esposizione veneta, intitolata “Un finlandese nel paradiso di vetro di Murano”, viene allestita all’interno della rassegna MUVE Contemporaneo dedicata ai linguaggi della modernità e presenta una selezione di circa novanta opere tra vetri, stoffe, serigrafie e dipinti che comprendono piccole sculture e installazioni di grandi dimensioni realizzate da Markku Piri e delle creazioni artistiche in vetro firmate dai più rinomati maestri artigiani di Murano come Pino Signoretto, Gambaro &Tagliapietra, Simone Cenedese e Gianni Seguso e da alcuni artisti della cooperativa finlandese Lasismi. In mostra anche serigrafie e dipinti ispirati ai temi della natura e tessuti stampati, in cotone e lino, progettati da Piri in occasione del Centenario dell’Indipendenza della Finlandia che raffigurano alcune immagini finlandesi.

Il concept della mostra è quello di creare un dialogo tra le sculture in vetro, tridimensionali, e le serigrafie, i dipinti, le fotografie e i tessuti, bidimensionali con l’intento di coinvolgere l’architettura, la natura e lo spazio, in un elaborato gioco di colori e riflessi. Come ad esempio nel caso della serigrafia di Markku Piri della serie Shadow Dances e i vasi in vetro della collezione Raggi del Sole, realizzati a Murano dal maestro Simone Cenedese, o come avviene con Silver field with willowherbs, un dipinto post-impressionista del paesaggio finlandese, immortalato in una giornata di fine estate e presentato in mostra al centro di un’installazione con numerose opere in vetro che ne riprendono i colori e fanno risaltare, con i loro riflessi traslucidi, i toni e le sfumature del quadro.

L’esposizione è caratterizzata da un’installazione particolare con “perle giganti” realizzate in collaborazione con Pino Signoretto che, formando un filo di cinque metri, richiamano la tradizione delle perle di vetro veneziane di cui il museo ospita un’importante collezione. La mostra presenta, inoltre, la nuova collezione di tessuti per l’arredamento realizzati dall’artista costituita da 10 modelli dedicati al Centenario dell’Indipendenza della Finlandia. Per questo lavoro, Piri, noto anche nel campo del design tessile, si è ispirato alla natura e al cambiamento delle stagioni, di cui riesce a catturare nei suoi arazzi le diverse atmosfere.

Alla mostra - curata da Ritva Röminger-Czako, patrocinata dall’Ambasciata di Finlandia di Roma e con la collaborazione del Consolato Onorario di Finlandia a Venezia - è abbinato un ricco catalogo, realizzato in occasione del Centenario dell’Indipendenza della Finlandia, che documenta le tappe espositive di Firenze, Roma e Venezia.



MARKKU PIRI – VETRO & DIPINTI
Un finlandese nel paradiso di vetro di Murano
7 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018
Museo del Vetro - Sala Brandolini
Fondamenta Giustinian 8
Murano (Venezia)
www.museovetro.visitmuve.it

Info:
info@fmcvenezia.it call center 848082000 (dall’Italia) +3904142730892 (dall’estero)
Prenotazioni:
call center 848082000 (dall’Italia) +3904142730892 (dall’estero)

Foto: Opere in vetro, Markku Piri, Museo del Vetro di Murano