« Indietro

Rosa Liksom al Festival Incroci di Civiltà organizzato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia



Rosa Liksom sarà ospite a Incroci di Civiltà, il Festival Internazionale di Letteratura organizzato dall'Università Ca' Foscari e dal Comune di Venezia: dal 30 marzo al 2 aprile scrittori di tutto il mondo dialogheranno con il pubblico sulle più urgenti tematiche d'attualità.

Rosa Liksom conversa con Massimiliano Bampi — Università Ca’ Foscari Venezia
venerdì 1 aprile 

ore 16.00 

Auditorium Santa Margherita Ca' Foscari

Rosa Liksom, nata a Ylävaara nel 1958, è una delle più famose scrittrici e artiste finlandesi, tradotta in 17 paesi. Apprezzata fin dagli esordi da critica e pubblico, ha debuttato nel 1985 con una raccolta di racconti ottenendo il premio J.H. Erkko. Dopo gli studi di antropologia a Helsinki e a Copenaghen, si è dedicata alle scienze sociali all’Università di Mosca, e da quel momento il mondo russo è entrato a far parte dei suoi romanzi. Con Scompartimento n.6 ha vinto il Premio Finlandia 2011, il più prestigioso riconoscimento letterario finlandese, ed è stata candidata al Premio del Consiglio Nordico 2013, al Prix Médicis 2013 e al Premio Strega Europeo 2014.

Incontro in lingua svedese (traduzione consecutiva disponibile) ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Le prenotazioni resteranno aperte fino a due giorni prima ciascun evento.
Per informazioni: info@incrocidicivilta.org

Bibliografia
Scompartimento n.6, trad. di Delfina Sessa, Iperborea, 2014;
Stazioni di transito, trad. di Delfina Sessa, Artemisia, 2012;
Memorie perdute, trad. di Delfina Sessa, Artemisia, 2003.