« Indietro

CAFFÈ HELSINKI – un festival dedicato alla cultura – e alla lingua – finlandese

Un Festival ideato e organizzato da Iperborea


Milano, 26 maggio - 12 giugno 2014




A partire dal 26 maggio e fino al 12 giugno 2014, la Finlandia sbarca a Milano. Oltre alla lezione gratuita di lingua finlandese, Caffè Helsinki offre tantissimi eventi legati alla cultura finlandese:



Caffè Helsinki” è un Festival dedicato alla cultura finlandese e per diciotto giorni invaderà la città di Milano in numerosi luoghi fra i quali la GAM Galleria di Arte Moderna, lo Spazio Oberdan – Cineteca di Milano, la Cascina Cuccagna, la Biblioteca di Parco Sempione, la Biblioteca Sormani, la libreria Gogol&Company. Abbiamo immaginato di metterci in viaggio nella cultura finlandese sia per ricercare una testimonianza nei suoi autori, sia per gettare uno sguardo sulla scena culturale contemporanea: vivace, rilevante, internazionale, ecologica e cosciente delle proprie risorse, che spazia dal cinema alla letteratura, dall’arte alla gastronomia.



Il programma prevede un calendario ricco di eventi e pubblicazioni. Sul fronte della letteratura Milano ospiterà una serie di incontri su e con autori finlandesi, i migliori della scena contemporanea (Rosa Liksom, Kari Hotakainen, Tuomas Kyrö e Katja Kettu), ma anche i grandi classici (dal grande autore di romanzi storici Mika Waltari alla irriverente creatrice dei Mumin, Tove Jansson).


Lo sguardo di Caffè Helsinki non si ferma agli scrittori ma si offre come punto d’incontro e di riflessione per altri protagonisti della cultura finlandese con una rassegna sul cinema finlandese contemporaneo allo Spazio Oberdan dal 4 al 6 giugno. Opere della nuova generazione di cineasti, molte delle quali non distribuite nelle sale italiane, fra cui Tango di una notte di mezza estate di Viviane Blumenschein, un rocambolesco road movie sul tango finlandese, e uno speciale omaggio ai due grandi maestri Aki e Mika Kaurismäki, con una selezione di titoli della loro ampia filmografia e l’ultimo, nuovo film di Mika La strada verso nord.


Arricchiscono il programma numerosi eventi collaterali: il giorno dell’apertura del Festival dopo l’incontro a Palazzo Reale, il “Concerto per Milano” della Filarmonica della Scala, in piazza Duomo, con Lang Lang e il direttore finlandese Esa-Pekka Salonen, che l’11 giugno sarà anche alla Galleria d’Arte Moderna (GAM) per parlare della scuola musicale finlandese insieme ad Angelo Foletto. Il 28 di maggio una cena finlandese a Cascina Cuccagna (il menu a cura dello chef Kimmo Kettunen). E poi un concerto jazz del Karri Luhtala Trio; un caffè finlandese allestito dentro la libreria Gogol & Company. Il 4 giugno, il noto brand finlandese di design iittala, che dal 1881 segna la storia del  design nordico, propone un incontro tra design, esclusivamente finlandese e caffè tutto italiano con il designer Matti Klenell. Infine una mostra sul grande fotografo Pentti Sammallahti organizzata da Bel Vedere fotografia e le “lezioni gratuite di finlandese” dentro il Parco Sempione: una proposta semplice, allegra, dinamica e più di ogni cosa aperta a tutti.



Caffè Helsinki è ideato e organizzato da Iperborea – Con il contributo di FILI - Finnish Literature Exchange, Ambasciata di Finlandia Roma, CIMO (Finnish Institute for Finnish Language), Città di Helsinki – Con il patrocinio di Regione Lombardia, Cool Finland, Comune di Milano


Sponsor: iittala, Fiskars – Sponsor tecnici: Super Berry, Norama Travel, Sukula, Vino Santa Giustina, Vodka Finlandia


Media Partner: ZERO, Wuz


In collaborazione con Luca Scarlini, Jannelli & Volpi, Visit Finland, Filarmonica della Scala, Esterni, Cascina Cuccagna, Biblioteca Sormani, Cineteca Italiana - Spazio Oberdan, Galleria Altea/Nicola Quadri, Amici della GAM, Biblioteca di Parco Sempione, Nordic Film Festival, Milano Film Festival, Festival MIX Milano, Milano Film Network, Libreria Gogol & Company, Salani Editore, Be Nordic, Bel Vedere fotografi





Info


www.caffehelsinki.it


facebook: Caffè Helsinki

festival@iperborea.com, tel. 0287398098